Dall'Italia

Analizzando i contenuti ufficiali in lingua inglese pubblicati dallo Stato islamico a partire dall'autoproclamazione del “Califfato” (nel giugno 2014), uno studio dell’Ispi ha contato 432 riferimenti all’Italia, al Vaticano e a Roma. “La preoccupazione - spiega al Sir Francesco Marone - è che individui attivi in Italia, anche se pochi e non strutturati, si sentano chiamati a colpire Roma, passando cioè dai messaggi online ai fatti”

Carmela è la mamma di Eliana, nata con un disturbo che rientra nello spettro autistico: "Abbiamo una chiesa vicino a casa, ma Eliana non vuole entrarci. La domenica c'è anche un gruppo di scout, ho chiesto se potevamo unirci a loro ma ci hanno fatto capire che non era ben accetta". La denuncia: "Quando si diventa maggiorenni, per lo Stato i ragazzi autistici non hanno più bisogno di nulla"

Guarda medica potenziata in occasione delle festività pasquali. Lo comunica l’Azienda Usl Romagna: sabato 31 marzo, domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile, il servizio di Continuità assistenziale del territorio cesenate (ex Guardia medica) verrà potenziato con l’aggiunta di un medico dalle ore 8 alle 20.

Lo scorso 23 ottobre il noto presentatore fu colto da un’ischemia durante la registrazione di una puntata de “L’Eredità”. Dopo il ricovero al Policlinico Umberto I di Roma, dove rimase alcuni giorni, già a dicembre il conduttore tornò in tv, sempre alla guida del programma di Rai Uno.

I registi romani sono finalmente usciti da un cinema di nicchia – sdoganati inizialmente da “Song'e Napule” (2013) – per arrivare all’incontro con il grande pubblico appunto con “Ammore e malavita”, uno dei film rivelazione all’ultima Mostra del Cinema di Venezia