Dall'Italia

Simone Pillon avvocato bresciano e neo senatore della Repubblica, da sempre impegnato nei movimenti pro-life e pro-family, ha vissuto in prima persona l’impegno per il riconoscimento della cittadinanza italiana ad Alfie Evans e per il trasferimento del piccolo nel nostro paese.

Giornata di allerta gialla quella di domani, giovedì 3 maggio, per possibili temporali intensi.

L'avviso arriva dalla protezione civile regionale.

Ultimi giorni per Artevento 2018, 38esimo festival internazionale dell'aquilone. L'evento, tra la spiaggia di Pinarella e il Magazzino del Sale di Cervia, chiuderà domani 1° maggio.

Sarà l'ultima composizione del cesenate Stefano Nanni, "Racconti romagnoli per orchestra", a chiudere la stagione concertistica 2018 del teatro Diego Fabbri di Forlì.

L'attenzione dei sindacati confederali in occasione della festa del lavoro è tutta sulla sicurezza: "Negli ultimi cinque anni, 2012–17, secondo dati Inail nella nostra provincia gli incidenti mortali sono aumentati da 11 a 17, posizionandola al terzo posto in regione dopo Modena e Bologna, che però hanno una popolazione lavorativa maggiore della nostra".

La denuncia: "Siamo di fronte a una evidente contraddizione con la Corte Ue che impedisce la produzione della piadina Igp fuori dalla Romagna e l’Unione Europea che ha firmato accordi di libero scambio che non prevedono per lo stesso prodotto nessuna tutela dal Canada al Giappone"

Al momento ci si interroga sul tempo che il presidente concederà a Fico, in attesa di comprendere se il mandato esplorativo sarà limitato al fronte M5s-Pd o se prenderà in considerazione l'ipotesi di collaborare con la Lega

Dall’estremo Oriente al festival degli aquiloni di Cervia. La 38esima edizione di Artevento, Festival internazionale dell’aquilone in programma a Cervia e sulla spiaggia di Pinarella dal 20 aprile al primo maggio, vedrà come ospiti d’Onore del festival delle culture la Thailandia e il Team Maori.

Il Tar Emilia Romagna ha respinto la domanda cautelare presentata da diverse società di giochi contro le modalità applicative previste dalla legge regionale sul gioco patologico. Resta operativo, dunque, il divieto di apertura e di esercizio delle sale da gioco (così come l'installazione di nuove slot) a una distanza inferiore di 500 metri da scuole, luoghi di aggregazione giovanili e di culto.