Valle Savio
stampa

personaggi

Il grazie di Bagno di Romagna a Mirko Serafini

Lo scrive il sindaco Marco Baccini a nome di tutta la comunità locale per il salvataggio di un concittadino

Il grazie di Bagno di Romagna a Mirko Serafini

Il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini si congratula, a nome di tutta la comunità, con l’agente di Polizia locale Mirko Serafini, che si è reso protagonista di un intervento di salvataggio che ha consentito a un concittadino di non perdere la vita. E lo fa con un comunicato inviato alla stampa.  

L’intervento è avvenuto il 15 novembre scorso, quando l’agente Serafini – durante il proprio turno di servizio – si trovava in piazza Allende a San Piero in Bagno, ove ha sentito grida di aiuto provenire da un vicolo. Di corsa si è recato sul posto e ha trovato un uomo a terra privo di sensi, attorniato da alcuni cittadini. Dopo aver chiamato il 118, ha verificato che l’uomo a terra non aveva battito cardiaco, così, dopo avergli liberato le vie respiratorie estraendo la lingua dalla bocca, ha proceduto immediatamente con il massaggio cardiaco, che ha continuato a praticare ininterrottamente fino all’arrivo dei soccorsi, ai quali poi ha lasciato spazio continuando a supportarli. 

“La prima cosa più bella – dice l’agente Serafini – è stata quella di apprendere che il signore in fin di vita, dopo essere stato sottoposto a terapia intensiva, si è salvato e ora sta bene. Poi, ricordo con emozione le parole del personale sanitario del 118 che si è complimentato per l’intervento che ha consentito la rianimazione del nostro concittadino, ma soprattutto il ringraziamento sentito della figlia e della famiglia per il fatto di poter ancora avere in vita il proprio padre”. 

Creative Commons - attribuzione - condividi allo stesso modo
Il grazie di Bagno di Romagna a Mirko Serafini
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti) disabilitato.

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento