Cesena

Un nuovo locale prenderà il posto del bar Roma, grazie a Matteo Cieri, abruzzese, e Sara Alessandri, romagnola, coppia che si è conosciuta nella terra dei canguri

Stampa, libertà di informazione e pluralismo: se ne parlerà domani, sabato 8 dicembre, a partire dalle 20,30 nello spazio "Comunità in Festa" di piazza della Libertà a Cesena. Il convegno è organizzato da Legacoop Romagna e dalle cooperative di giornalisti della rete Treseiuno. Parteciperà anche il direttore del Corriere Cesenate Francesco Zanotti.

Molte conferme e qualche novità per l’associazione Benigno Zaccagnini di Cesena. Giovedì sera il consiglio direttivo ha riconfermato presidente, per i prossimi tre anni, Michelangelo Bucci. Riconfermati anche il vicepresidente uscente Camillo Acerbi e il tesoriere Amedeo Bertani, mentre il ruolo di segretaria generale è andato a Michela Mosconi.

“Leonardo da Vinci e la Romagna”, il progetto proposto dal Comune di Cesena per celebrare i 500 anni della morte del genio rinascimentale, ha ricevuto nei giorni scorsi il sostegno economico dell’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna. L’importo assegnato è di 15mila euro.

Proseguono a spron battuto gli eventi all’interno del rinnovato Mercato Coperto di Cesena (ex Foro annonario). Domenica 9 dicembre, dalle 15, si terrà il primo happening d’arte dell’Adarc, mentre nei fine settimana successivi sarà la volta di un mercatino natalizio per mamme e bambini.

Ieri sera il Teatro Verdi di Cesena ha aperto le sue porte alla solidarietà per il Gran Gala dell’Istituto Oncologico Romagnolo, tradizionale appuntamento pre-natalizio giunto alla decima edizione. La partecipazione è stata ampia: più di 200 i partecipanti, con un incasso che ha sfiorato i 50mila euro.