Diocesi

Appuntamento sabato 8 maggio alle 18. Sarà presieduta dal vescovo Douglas e sarà animata dalla commissione diocesana “Gaudium et spes”

Il sacerdote, per oltre 50 anni missionario della Diocesi di Cesena-Sarsina in Brasile, è morto per un malore presso la casa spirituale dei missionari Saveriani di San Pietro in Vincoli. Martedì alle 15 a Montiano il funerale presieduto da monsignor Giorgio Biguzzi, vescovo emerito di Makeni (Sierra Leone)

Era nato nel 1931. Ha trascorso tanti anni della sua vita in missione, in particolare in Mozambico. Lunedì alle 10 in Cattedrale la Messa di esequie presieduta dal vescovo Douglas

Domenica 25 aprile il vescovo Douglas istituirà accolito il seminarista nella parrocchia di Sant'Egidio

Secondo la tradizione, le famiglie sono invitate questa sera a illuminare le finestre delle proprie case. La preghiera per la fine della pandemia. Il messaggio del vescovo Douglas

In edicola da domani la nostra rinnovata edizione cartacea realizzata assieme alle redazioni del Piccolo di Faenza e di Risveglio di Ravenna. Una novità assoluta in Italia tra i settimanali diocesani

Era nato a Calisese nel 1936. Il funerale verrà celebrato mercoledì 14 aprile alle 10, in Cattedrale a Cesena. La Messa sarà presieduta dal vescovo Douglas. Poi la salma sarà tumulata nel cimitero di Calisese

"Per i fanciulli, specialmente per coloro che si preparano alla Messa di Prima Comunione e al sacramento della Cresima". A seguito del decreto-legge n. 44 del 1° aprile scorso, monsignor Regattieri scrive a parroci e catechisti

Le celebrazioni presiedute dal vescovo Douglas saranno trasmesse in diretta on line sul canale Youtube e Facebook del Corriere Cesenate

Domani, domenica delle Palme, non ci sarà la processione. Le palme, già benedette, si potranno ritirare all'uscita.

Alla Messa crismale di mercoledì 31 marzo saranno festeggiati i sacerdoti che celebrano particolari anniversari di ordinazione

Più che mai in questo periodo di pandemia, continua il servizio del gruppo volontari della dispensa Caritas, con la distribuzione settimanale degli alimenti a singoli, famiglie e parrocchie

La Diocesi ribadisce la possibilità di mettere a disposizione, nel caso servissero e dopo accordi con le autorità competenti, strutture edilizie da inserire nel piano vaccinale nazionale