Cesena

Il gelato della Centrale del latte di Cesena è uno dei simboli di San Giovanni, presenza costante alla fiera del Patrono quasi quanto il celebre fischietto rosso. Quest'anno la cooperativa di Martorano devolverà alla pediatria dell'ospedale Bufalini 50 centesimi per ogni gelato soft venduto.

Giorni intensi nel cuore di Cesena in occasione della festa patronale. Il calendario laico della festa di San Giovanni è ricco di eventi in programma venerdì 22 e sabato 23 giugno: dal “Museo a piedi nudi” ai Cortili aperti, da “Cesena in Coro” agli spettacoli musicali.

Ultimo appuntamento questa sera, 21 giugno alle 21, per i Forum di approfondimento dei “Popolari per Cesena”. Il gruppo, rappresentato in Consiglio comunale da Gilberto Zoffoli, terrà il suo decimo appuntamento nella sala del Quartiere Oltresavio (via Pistoia 58, Cesena) sul tema della salute.

Ritorna, in occasione della festa del patrono di Cesena, “Poeti a San Giovanni”, uno degli eventi più tradizionali di queste giornate di fiera, giunto ormai alla diciottesima edizione, che in questi anni ha visto protagonisti i più noti poeti contemporanei della nostra terra per la direzione artistica di Gianfranco Lauretano.

A quasi tre anni dai primi annunci, risalenti all’autunno 2015, il Ridotto del Teatro Bonci tornerà finalmente al ruolo che gli è proprio ospitando spettacoli ed eventi culturali. La settimana scorsa, mentre era ancora in corso il trasferimento degli uffici dell’Urbanistica comunale (tornati a palazzo Albornoz dopo una ventina d’anni), la Giunta ha approvato una delibera che autorizza lavori per 50mila euro.

È entrato in funzione questa mattina il semaforo pedonale a chiamata, installato nelle scorse settimane in via Don Minzoni. L'impianto era stato richiesto otto anni fa dal Consiglio del quartiere Cesuola per garantire l'attraversamento in totale sicurezza, su una strada caratterizzata da forte traffico, degli alunni frequentanti la primaria Sacro Cuore e la media Pascoli.

Sospiro di sollievo per l’ippodromo del Savio: la Regione ha modificato la legge sulle distanze dei centri scommessa dai luoghi sensibili (come scuole o centri giovani) escludendo i luoghi dove corrono i cavalli.

La Fiera di San Giovanni va in scena. L'appuntamento, organizzato dal Teatro delle Lune e dell'associazione culturale Quinte Dimensioni, è giovedì 22 giugno alle 21,30 al chiostro di San Francesco.

Il sodalizio cesenate, che compirà 61 anni, celebrarà l'evento sabato 23 giugno alle 20,30 nella splendida cornice dell'Hotel Da Vinci di Cesenatico. Giorgio Babbini terminerà il suo mandato consegnando alla subentrante Ester Castagnoli "campana e martello" .

Gli orari della Rocca Malatestiana cambiano fino al 31 agosto. La proposta didattica "Gira e Gioca" si sposta al mercoledì.

L’anima esiste? Non c’è radiografia, risonanza magnetica o altro esame che la certificano. E se esiste, come si fabbrica? si è chiesto ieri sera sul palco del chiostro di San Francesco Giacomo Poretti alla presenza di un foltissimo pubblico