Dall'Italia

“Era l’8 gennaio 2015 - ricorda il nostro affezionato lettore Marino Savoia, sensibile alla causa - quando proposi questa idea dagli studi Rai di Bologna per la trasmissione di “Mi manda Rai3”. Speriamo che il ministro Fontana riesca nell’intento. La burocrazia può vanificare qualsiasi buona intenzione”

Fino a poco tempo fa i militari, alle dipendenze del ministero della Difesa, non potevano avere sindacati propri. Lo scorso anno una sentenza della Corte costituzionale ha aperto alcune "crepe" al muro dei divieti e, da allora, sono nate diverse associazioni professionali. Ad alcune di loro tende oggi la mano il sindacato Uil, equiparandole di fatto a proprie sigle.

Mentre dalla Francia le decisioni della Corte di Cassazione riaprono il dibattito sul fine vita, a Roma gli hospice cattolici confermano la loro identità e la loro missione: essere luoghi che aprono alla speranza perché il tempo rimasto ad un malato terminale non è attesa di morte, bensì tempo da colmare di senso e di vita con una presenza competente e amorevole che è la prima cura, l’antidoto alla richiesta di morire di chi si sente impaurito e abbandonato

Amici dei bambini, organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive e affidatarie, dopo lo scandalo suscitato dalle indagini in corso in Val d'Enza, propone una nuova figura per tutelare in modo adeguato gli interessi del minore. E mette in guardia: "Quello che potrebbe essere successo in provincia di Reggio Emilia non offusca la bellezza dell'affido né la capacità di accoglienza delle famiglie italiane"

È in corso una vera e propria strage di innocenti consumata per lo più all'interno delle mura domestiche. Nel 2018 sono stati 31 i figli uccisi dai genitori, con un aumento del 47,6 per cento sull’anno precedente. La rivela oggi l’Eures lanciando l' "allarme figlicidi”. Ma a questi dati vanno aggiunti gli omicidi di piccolissimi per mano dei compagni di madri spesso acquiescenti. Lo psichiatra Cantelmi: "Società sempre meno protettiva nei confronti dei minori"

Sono tredici i progetti di crowdfunding, presentati dalle associazioni del territorio, che sono stati selezionati dal Credito Cooperativo Romagnolo tramite l’iniziativa “Coltiviamo Buone Idee”, riproposta nel 2019 dopo una proficua prima edizione (30mila euro raccolti nel 2018 per 7 progetti).

L'Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 76 nuovi bandi di gara a livello nazionale per lavori di riasfaltatura, dal valore complessivo di 380 milioni di euro, nell’ambito del piano #bastabuche. Venti di questi sono destinati all'Emilia-Romagna. Nel cesenate interesseranno la Statale 9 via Emilia, la 16 Adriatica, la 726 Secante oltre alla 3bis Tiberina (itinerario E45).

Testi di Ungaretti, Sciascia, Montanari, Stajano. E due figure come il generale Carlo Aberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia, e il campione Gino Bartali, mito del ciclismo italiano e "giusto fra le nazioni". Sono le tracce per la prova di italiano che ieri mattina ha aperto l'esame di maturità per oltre 520 mila studenti. Giuseppe Savagnone: "La scuola dà un segnale importante e continua a essere un luogo di riflessione"

Se ci si aggiunge il fatto che Zeffirelli era un trovatello, figlio di una coppia “clandestina” e che fu riconosciuto dal padre solo a 19 anni, e le radici paterne fossero nel borgo di Vinci, lo stesso di Leonardo (anche lui figlio non naturale), allora si ha il quadro completo di una quasi leggenda che trova nella bellezza, anche interiore, il suo centro di gravità. E che rappresenta una cultura dalle radici davvero antiche