Opinioni

stampa

Commenti e opinioni dal settimanale

Ha prevalso un pragmatismo efficientistico, occorre recuperare ideali e valori nativi.

La faccenda è scomoda, se non scomodissima per tanti di noi, adulti in cerca di identità, sballottati tra i troppi impegni quotidiani a cui domandiamo di riempire un'esistenza che a volte rischia di girare a vuoto. La questione è quella che attiene alla responsabilità. Una parola sola, carica di infiniti significati.

La regione Emilia-Romagna pare volersi accodare presto ad altre amministrazioni regionali in materia di omofobia e transfobia, approvando ciò che non è stato ottenuto per via parlamentare. Stiamo parlando della cosiddetta legge contro “l'omotransnegatività e le violenze determinate dall'orientamento sessuale o dall'identità di genere”, presentata in commissione Parità dell’Assemblea legislativa regionale.

Domenica 3 febbraio la Chiesa italiana celebra la Giornata per la vita. È la 41esima, poiché fu istituita nel 1979, all’indomani dell’approvazione della legge che ha permesso in Italia l’eliminazione di quasi 6 milioni di bambini con l’aborto, chiamato con l’eufemismo “interruzione volontaria della gravidanza”.

Domenica 27 gennaio, “Giornata della memoria” nel ricordo dell’aprirsi dei cancelli del lager di Auschwitz in Polonia.

Il 5 dicembre, nell’aula magna di Psicologia di Cesena, medici, operatori e studiosi si sono ritrovati per approfondire risultati e vantaggi della clownterapia. Presentato il film-documentario “Clown in corsia” del regista Matteo Medri che racconta l’esperienza e l’impegno di persone che operano come clown-dottori nell’ospedale Bufalini di Cesena e al Salesi di Ancona.

Pubblichiamo la versione integrale di un pezzo tratto dal blog orizzontipolitici.it. L’ha scritto la studentessa Rebecca Cambrini, già nostra stagista durante l’estate scorsa, che frequenta il corso di laurea Big (Bachelor in international politics and government) all’università “Bocconi” di Milano.