Editoriale

stampa

L'editoriale della settimana

Sostenere la famiglia non solo è un dovere. È una necessità

Due mesi fa eravamo a 140 mila somministrazioni quotidiane. Direi che è bene non dimenticarlo. In un Paese come il nostro dove la memoria storica ormai si aggira attorno alla giornata, è doveroso in questo caso ricordare da dove si è partiti. Ed è doveroso pure riconoscere i meriti a chi ha agito e rischiato in prima persona

Per le sfide importantissime che ci attendono siamo a chiamati a pensare con il noi e non in prima persona singolare. Il bene superiore di tutti, al posto di quello dei singoli. Comunità anziché individui

Come ha ricordato Bergoglio, testimoniare la fede in Gesù non significa applicare una dottrina o un ideale morale. Ci nutriamo di Lui e poi siamo chiamati a guardare, toccare e a mettere insieme ciò che abbiamo

Il varo del Corriere Cesenate "a tre" rappresenta una novità assoluta nel panorama dei settimanali cattolici che aderiscono alla Fisc, la Federazione nazionale che ne raggruppa 190 in tutta Italia

Messaggio per la Santa Pasqua 2021. Dal sepolcro vuoto possono rifiorire fraternità e comunione

Un anno così verrà ricordato per molto tempo. Entrerà nei libri di storia. Una storia che adesso noi siamo chiamati a vivere, a capire, a interpretare, ad attraversare. Ci piaccia o no, questo è ciò che ci sta davanti, ora, giorno per giorno, con fatiche annesse

Dopo la pandemia, l’infodemia è un rischio sempre più concreto, purtroppo

Centomila. Sono i morti in Italia dall’inizio della pandemia, un anno fa. Qualcuno ancora pensa che siano dati gonfiati? Che dietro ci sia una macchinazione? Che sia tutto un complotto? Che noi facciamo parte di chissà quale cerchio magico?

Non c’è più tempo per gli slogan. È il momento del fare, senza indugi