Cesena

Gli appuntamenti organizzati dall'Amministrazione Comunale per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Sabato 25 novembre Giornata nazionale della Colletta alimentare in tutta Italia si svolgerà la raccolta di alimenti destinata al Banco alimentare.

Il liceo linguistico “Ilaria Alpi” di Cesena ha celebrato stamattina la Giornata nazionale per la sicurezza, promossa dal Ministero dell'istruzione per ricordare le vittime degli incidenti avvenuti nelle scuole italiane.

Da tempo, negli Stati Uniti, il giorno successivo alla Festa del Ringraziamento è dedicato a offerte particolari negli esercizi commerciali. Si tratta del cosiddetto “venerdì nero” (Black Friday), tradizione importata di recente anche nel nostro Paese.

Venerdì 24 novembre alle 21 al cine-teatro “Victor” di San Vittore di Cesena, la blasonata “Cumpagnì dla Zercia” di Forlì, rappresenterà tre atti brillanti di Giorgio Tosi, dal titolo “Ines, Ada, Ida, e è su fradël” (regia di Claudio Tura).

Un incontro dedicato al tema della robotica che sta rivoluzionando le nostre vite, nel lavoro, in casa, nelle abitudini di tutti i giorni.

Appuntamento domani pomeriggio alle 18, nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana, con due scienziate di fama internazionale, Cecilia Laschi e Barbara Mazzolai.

Le scuole d'infanzia di San Mauro e Macerone diventeranno più sicure grazie all'intervento di riduzione del rischio sismico. L'amministrazione comunale ha approvato nei giorni scorsi i due progetti definitivi per un importo, ciascuno, di 400mila euro.

Nuova infornata di opere di manutenzione straordinaria di verde pubblico approvate la settimana scorsa dalla Giunta comunale di Cesena.

Gli interventi, per un importo totale di 200mila euro, sono state segnalate dai Consigli di quartiere e raccolte dagli uffici comunali.

In merito alla sospensione del servizio di trasporto sociale per pazienti oncologici, oggetto anche di un'interrogazione presentata dal consigliere regionale Lega Nord Massimiliano Pompignoli, l’Azienda USL della Romagna ha diffuso un comunicato con le sue precisazioni.

A partire dal 17 dicembre aumenterà la velocità massima percorribile sull’intero tratto compreso tra Mirandola-Ozzano (a 10 chilometri circa da Bologna) e Savignano sul Rubicone. Si tratta di oltre 85 chilometri sui quali i treni potranno sfrecciare a 180 chilometri orari e, nei prossimi mesi, a 200 chilometri all’ora.

Di corsa, o a passo svelto, per sensibilizzare l’opinione pubblica su di un tema di scottante attualità: la violenza sulle donne. Domenica 26 novembre torna a Cesena per la sua terza edizione la WiRun e, nell’occasione, la corsa non si limiterà ai buoni propositi: i ricavati delle adesioni (10 euro il costo del pacco gara in preiscrizione) andranno a sostenere il progetto “io+io=noi” del Centro donna di Cesena.

Lo strappo della settimana scorsa in Consiglio comunale con i colleghi consiglieri di Libera Cesena, sulle modifiche al Codice di convivenza civile, non è stata altro che la goccia che ha fatto traboccare il proverbiale vaso: “In questo spostamento a destra il candidato sindaco era di fatto una presenza ingombrante. Abbiamo voluto saltare fuori dal pentolone, ora che abbiamo ancora le forze, prima di finire bolliti”.

Dalla metà del prossimo mese di gennaio nell’ambulatorio dell’Associazione Romagnola Ricerca Tumori, in  via Cavalcavia 288 a Cesena, partirà la prevenzione oncologica del cavo orale, faringe e laringe.