Dal Mondo

Sul prato esterno hanno pregato, ascoltato testimonianze di migranti terrorizzati dall’idea di perdere i propri figli e hanno letto anche i messaggi dei vescovi arrivati a sostegno di questa manifestazione di disobbedienza civile organizzata dal Centro Colomban per la difesa e la sensibilizzazione, dalla Conferenza dei superiori maggiori maschili, dalla Conferenza dei Gesuiti di Canada e Usa, dalla Conferenza delle religiose degli Stati Uniti, da Pax Christi Usa e altri, per protestare contro le politiche di immigrazione messe in atto alla frontiera, in particolare nei confronti dei bambini

Gettano "semi di cittadinanza e di coesistenza pacifica", aiutano i più poveri, favoriscono l’eguaglianza dei diritti, fanno crescere la responsabilità dei cittadini nella società civile. Sono i volontari del “Volunteers and Peace Building Programme” voluto da Caritas Iraq, e sostenuto da Caritas Italiana e Missio Germania, per aiutare l'Iraq a risollevarsi dopo la guerra lunga del 2003 e l'invasione dell'Isis.

“Afghanistan contemporaneo. Dentro la guerra più lunga”: è il titolo del libro di Claudio Bertolotti, capo ricercatori del Centro Militare di Studi Strategici (Cemiss) presentato oggi a Roma alla presenza, tra gli altri, del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta. Il Sir ha incontrato l’autore per fare il punto sugli ultimi sviluppi nel Paese segnato da una guerra che va avanti da oltre 40 anni. Di questi gli ultimi 18 hanno visto l’impegno della comunità internazionale

Da Baghdad il card. Louis Raphael Sako, patriarca di Babilonia dei caldei parla del viaggio di Papa Francesco in Iraq "probabilmente nella primavera del 2020", ed esprime l'auspicio che il Papa e il capo sciita Al Sistani possano firmare "a Najaf" il documento sulla fratellanza umana già siglato ad Abu Dhabi dal leader sunnita Al Tayyeb. Il Papa verrà come "un nuovo Ezechiele per aprirci la porta verso un futuro di pace"

“Si rende necessaria la partecipazione di tutti i settori e istituzioni nel disegno e nella realizzazione di un progetto di ricostruzione democratica del Paese, nella giustizia, la libertà e la pace, attraverso obiettivi chiari e compiti concreti"