Dall'Italia

Su Avvenire di oggi, il Cancelliere della Pontificia Accademia per la Vita sgombra ogni dubbio etico sull’accettabilità dei vaccini approvati