Dall'Italia

Risveglio all'insegna di una timida nevicata, questa mattina, per l'invaso di Ridracoli. Mentre in pianura le piogge sono tornate a imperversare, sulla diga scendono fiocchi di neve.

A quasi un anno dall'ultima tracimazione (terminata nella seconda metà del maggio 2018) l'invaso di Ridracoli è di nuovo pieno d'acqua, con 33 milioni di metri cubi a disposizione.