Dall'Italia

La Protezione civile dell'Emilia Romagna ha emesso l'allerta meteo numero 118 dall'inizio dell'anno. Si riferisce alla giornata di domani.

Dopo l’Area vasta della sanità, in Romagna sta per nascere quella dell’ambiente. Nel 2019 Arpae (Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia dell’Emilia Romagna) avvierà una profonda riorganizzazione sul territorio, con l’aggregazioni delle Sezioni provinciali e l’istituzione dell’Area Est, comprendente Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.

Tre premi Nobel per la Chimica 2016 per due giorni a Bologna, per avvicinare alla complessità delle “macchine molecolari” il grande pubblico e agli studenti.

Punto di svolta per quanto riguarda la questione dell’ampliamento della Rwm e il dibattito sulla produzione nel Sulcis di armamenti destinati all’esportazione verso nazioni in guerra. Da oltre due anni, la fabbrica di materiali bellici che sorge al confine tra il comune di Iglesias e quello di Domusnovas, è al centro di un acceso dibattito e di una mobilitazione che ha visto impegnate in prima linea alcune associazioni della società civile

Le cooperative emiliano-romagnole possono svolgere un ruolo da protagonista nei servizi di prevenzione e contrasto alla violenza sulle donne, intervenendo in tutte le fasi del percorso in rete con gli altri attori pubblici e privati del territorio. Oltre il 90 per cento ha già messo in atto queste attività, un terzo ha strutturato servizi interni per fronteggiare il problema mentre l’80 per cento svolge periodicamente analisi del clima organizzativo per facilitare la raccolta di segnalazioni.

“Il Governo conferma l’impegno a mantenere i saldi di finanza pubblica entro la misura indicata nel documento di programmazione. In particolare, il livello del deficit al 2,4 per cento del Pil per il 2019 sarà considerato un limite invalicabile”. Lo ha scritto il ministro dell’Economia nella lettera di accompagnamento alla Commissione Ue nella serata di ieri

Non solo i criminali comuni, ma anche le grandi imprese possono rendersi responsabili di reati “violenti”. Lo si è visto di recente con Amazon, Eternit, Ilva, Monsanto e Thyssen Krupp. Fino al recentissimo disastro di Genova

Nel suo Rapporto su “L'economia e la società del Mezzogiorno” – alla 44ª edizione e con l'aggiunta significativa del termine “società” nel titolo – la Svimez prevede che quest'anno nelle regioni centro-settentrionali il Prodotto interno lordo crescerà dell'1,3 per cento, ma soltanto dello 0,8 per cento in quelle meridionali. Nel 2017 lo scarto era stato minimo, con valori pari rispettivamente a 1,5 per cento e a 1,4 per cento.

Le imprese romagnole, secondo i dati della Camera di Commercio, cercano poco i laureati e non brillano in regione per numero di assunzioni. Numeri che preoccupano il segretario Cisl Filippo Pieri, che annuncia la redazione di un dossier sui redditi in Romagna.