Dall'Italia

Un summit delle forze dell’ordine e politiche territoriali per fare il punto sulla sicurezza e la sua tutela, in una fase di generale preoccupazione

È in partenza il servizio di Continuità assistenziale pediatrica. L'ex guardia medica rivolta specificatamente ai bambini era stata richiesta lo scorso anno da alcune mamme romagnole. Il servizio sarà presentato questa sera a Ravenna

Presentato oggi a Roma il Rapporto sulla protezione internazionale in Italia 2017 realizzato da Anci, Caritas italiana, Cittalia, Fondazione Migrantes, Servizio centrale dello Sprar e in collaborazione con l’Unhcr.

Calano gli sbarchi nel 2017, aumentano le domande di protezione internazionale in Italia (in controtendenza rispetto al dato europeo).

Pioggia nell'invaso di Ridracoli. Precipitazioni propizie per la diga di Santa Sofia che nelle ultime ore ha visto finalmente una crescita del livello dell'acqua dopo un ottobre all'insegna della siccità.

Roberto D'Alimonte è ordinario di Sistema politico italiano presso la Luiss e direttore del Centro italiano studi elettorali. Il docente, intervistato dal Sir, mette in evidenza la differenza fondamentale tra il sistema in vigore in Sicilia per le elezioni regionali e quello con cui si andrà a votare per il Parlamento, il cosiddetto Rosatellum bis.

Entro il 31 ottobre 2017 il Ministero dell’Economia e delle Finanze avrebbe dovuto tradurre in un decreto ministeriale l’intesa raggiunta, il 7 settembre scorso, in seno alla Conferenza unificata Stato-Regioni, sul riordino del settore azzardo. Ma non c’è traccia del decreto. Nella Legge di Bilancio in discussione al Senato e nel decreto legge 148/2017 sono previsti, invece, aumenti dei corrispettivi (da 5.000 a 7.500 euro mensili) per le concessioni in materie di Bingo (200 sale) e la prosecuzione delle concessioni per lotterie nazionale a estrazione istantanea.

Meglio non mettersi in mare domani, domenica 5 novembre. Oggi pomeriggio la Protezione civile dell’Emilia-Romagna ha diramato un’allerta, valida a partire da mezzanotte, di livello arancione per lo stato del mare al largo. 

A un anno dalle scosse del 26 e del 30 ottobre 2016, l'arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, ripercorre quei momenti drammatici e fa il punto della situazione sulla ricostruzione materiale e morale delle zone e delle popolazioni colpite.

L'aiuto internazionale, la vicinanza di Papa Francesco e della Chiesa italiana, e un invito a leggere "dentro" il terremoto per trarne degli insegnamenti, tra tutti "fare della solidarietà uno stile di vita" perché "l’uomo non è proprietario né della sua vita né del suo tempo".

Tante le proposte nel decimo anniversario della morte del prete dalla tonaca lisa. Mercoledì 25 ottobre a Rimini un incontro dedicato a Sandra Sabattini, la "santa della porta accanto", sua figlia spirituale

Uno dei più acuti storici e analisti della realtà politica italiana, e non solo, Paolo Pombeni, commenta i risultati delle consultazioni che si sono svolte ieri nelle due Regioni. “La politica - dice - deve riprendere in mano il problema dell’ordinamento regionalistico nella Costituzione. Il centralismo non funziona. Allora è necessario aprire una grande fase di riflessione per riscrivere nuove regole”.