Dall'Italia

È possibile provare ad articolare delle ipotesi di scenario sulla base degli elementi al momento disponibili. Ed è quello che il Sir ha cercato di fare intervistando Paolo Pombeni, storico e studioso dei sistemi politici tra i più autorevoli del nostro Paese.

Denis Merloni, professionista competente, ironico e discreto, per tanti anni impegnato sul fronte del lavoro prima come sindacalista e poi come assessore provinciale, è morto all’ospedale di Forlì. Aveva 63 anni.

Le piogge e la neve delle ultime settimane hanno giovato all’invaso di Ridracoli che, la notte scorsa, ha superato quota 550 metri sul livello del mare a quasi sette mesi dall’ultima volta.

Il bacino di Romagna Acque ora è pieno per l’80,5 per cento e, dato che l’apporto si mantiene sostenuto, è ragionevole attendersi il riempimento totale entro una quindicina di giorni, meteo permettendo.

Lo storico Pier Luigi Guiducci racconta due sue scoperte, entrambi risalenti al terzo secolo d. C.: il ritrovamento di una Croce al Colosseo, segno della persecuzione dei cristiani nell'Anfiteatro Flavio, e quello di un Chrismon in un criptoportico dell'ambasciata americana a Roma, testimonianza della presenza dei seguaci di Cristo anche nelle classi più agiate.

Due aeroporti romagnoli, due storie agli antipodi. Il primo, quello di Rimini, è ripartito a passi piccoli ma costanti dopo la chiusura del 2014. E le previsioni sul Fellini volgono ormai al bel tempo. Mentre il secondo, il Ridolfi di Forlì, continua a prendere polvere da quasi cinque anni dopo un lungo periodo di promesse e speranze tradite. Il centrodestra chiede lumi.

Il 2017 è stato un anno in cui la ripresa registrata inequivocabilmente dagli indicatori economici, in misura anche più consistente delle previsioni, non è riuscita ancora a incidere in modo decisivo nella vita delle persone e delle famiglie, almeno non nel senso di riequilibrare i danni inferti al Paese dalla Grande Crisi

Oltre 18 milioni e 760 mila di euro dalla Regione Emilia-Romagna per 36 interventi nelle scuole della provincia di Forlì-Cesena. Si tratta di opere di riqualificazione, messa in sicurezza, adeguamento sismico, interventi straordinari di ampliamento, miglioramento e costruzione nuovi edifici, fino ai lavori su solai e controsoffitti.

Dura nota del dipartimento Scuola di Forza Italia Emilia-Romagna sulla trasformazione del 25 dicembre nella "festa di Babbo Natale".

Gli azzurri legano questa perdita del "patrimonio identitario della Nazione" alla crescente presenza di alunni stranieri nelle aule scolastiche.

Vittorio Emanuele lasciò fare al Duce: la marcia su Roma, il colpo di Stato del 1925 dopo il delitto Matteotti; e poi la guerra d’Africa, le sanzioni, le infami leggi razziali e infine la guerra mondiale. Ma prima ancora il Savoia aveva accettato – o voluto – la madre di tutte le tragedie, la prima guerra mondiale, da cui l’Italia di Giolitti sarebbe rimasta sicuramente fuori

Nella tarda serata di ieri, 18 dicembre, il gruppo cesenate, leader a livello mondiale nell’ingegneria del sottosuolo, ha emesso un comunicato che annuncia le nuove cariche e l'avvio delle attività propedeutiche al rafforzamento patrimoniale della società. Di seguito, il testo integrale.