Dall'Italia

Fino a poco tempo fa in Romagna c’erano tre agenzie pubbliche di controllo del trasporto (una per provincia) a fronte di un’unica società di Tpl (Start Romagna). Dal 2017 sono state fuse in Amr, l’Agenzia di mobilità romagnola, che ha ricevuto ora un sostegno regionale da mezzo milione di euro.

A 90 dalla firma, i Patti Lateranensi sono ancora oggi un esempio di "fattiva collaborazione" tra Stato e Chiesa, che "consentono sia alla Santa Sede, sia alla Chiesa italiana di intervenire sul piano economico, sociale, culturale e caritativo per far pronte a tutte quelle forme di povertà che purtroppo oggi ancora affliggono il mondo", come la crisi dei migranti.

I sistemi elettorali prevedono tutti l’elezione diretta del presidente a turno unico, ma in ogni regione – e in particolare in Sardegna in virtù dello statuto speciale – sono presenti delle varianti. In una data tra 15 aprile e il 15 giugno saranno eletti i sindaci di quasi quattromila comuni, compresi 26 capoluoghi di provincia, che in cinque casi sono anche capoluoghi di regione: Bari, Campobasso, Firenze, Perugia e Potenza

Anche il mese di gennaio è stato caratterizzato da diversi superamenti dei limiti fissati per il Pm10. A Cesena si sono registrati sette sforamenti della soglia delle polveri sottili, mentre a Savignano sul Rubicone sono stati sei.

34 i titoli sinora realizzati – 24 trasposizioni dai romanzi e 10 adattamenti dai racconti –, i 190 passaggi tv sommando le repliche, per un totale di oltre 1miliardo e 179milioni di spettatori solo nel nostro Paese. Per non parlare poi dei dati d’ascolto: nel 2018 si è toccato il record di 12milioni di spettatori, più del 44% di share

La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino d'allerta valido per l'intera giornata di domani, venerdì 1° febbraio. In Romagna si prevedono venti forti sulle zone montane (allerta arancio) e collinari (allerta gialla).

Presentato oggi a Roma il 31° Rapporto Italia dell'Eurispes. “Sul piano istituzionale – commenta il presidente dell'istituto – mai, nella storia recente, si erano potute osservare una tale ‘capacità di indecisione’, una così grande confusione di ruoli e di responsabilità, una così netta separazione tra dichiarazioni, annunci e fatti”.

Si è svolto venerdì 25 gennaio il convegno dei giornalisti dell’Emilia Romagna, occasione per festeggiare san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti, e i 100 anni de “Il Momento”, settimanale della diocesi di Forlì-Bertinoro.