Sport

È la schiacciatrice Giulia Rubini il primo acquisto del Volley Club Cesena, che sta preparando la quarta stagione consecutiva nel campionato cadetto di B1. La 28enne attaccante di banda bolognese vanta un curriculum di tutto rispetto, avendo giocato per due stagioni in A2 a Soverato e Busnago nel biennio 2010-12.

La società bianconera oggi ha preso atto dell’impossibilità di rintracciare finanziatori in grado di consentire alla squadra di iscriversi al prossimo campionato di Serie B.

Il Club Cesena Torcida Bianconera, dell'associazione “Insieme per il Cesena” (con i club Kick-Off e Sant'Egidio) per l'ottavo anno consecutivo organizza, presso il campo sportivo di San Cristoforo,  la festa del club

Primo passo dell’iter intrapreso dall’Amministrazione comunale per garantire la sopravvivenza della squadra di calcio della città malatestiana, nel caso in cui il club bianconero non riesca a uscire dalla grave crisi che sta attraversando. Il team di esperti è guidato dal veterano Dionigio Dionigi.

Il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’assessore allo sport Christian Castorri non hanno ricevuto comunicazioni dirette dal Cesena calcio. Per questo chiedono aggiornamenti e trasparenza sulla vicenda che rischia di far fallire la società bianconera, tanto più che lo Stadio Manuzzi (in attesa di importanti lavori per gli Europei under 21) è di proprietà pubblica.

Come già anticipato nel pomeriggio di ieri, l'Associazione Calcio Cesena ha comunicato ufficialmente di aver ricevuto notifica del diniego da parte dell'Agenzia delle Entrate alla proposta di transazione fiscale presentata.